Talchi migliori di Agosto 2020, prezzi, recensioni

1
2
3
4
5
Borotalco Talco Barattolo 200 g - 12 confezioni
Fiocchi di Riso Talco Non Talco, Emulsione fluida, 120 ml
Helan - Fior di Talco Eau De Parfum, 50 ml
Borotalco Talco Barattolo - 500 gr - 6 Confezioni
Borotalco Bagnodoccia Original 500 ml, 12 Pezzi
Borotalco Talco Barattolo 200 g - 12 confezioni
Fiocchi di Riso Talco Non Talco, Emulsione fluida, 120 ml
Helan - Fior di Talco Eau De Parfum, 50 ml
Borotalco Talco Barattolo - 500 gr  - 6 Confezioni
Borotalco Bagnodoccia Original 500 ml, 12 Pezzi
Borotalco
Fiocchi di riso
Helan
Borotalco
Borotalco
Bestseller No. 31
Borotalco Talco Barattolo 200 g - 12 confezioni
Borotalco Talco Barattolo 200 g - 12 confezioni
Polvere per la pelleIdeale per bambini e adultiProduttore: Manetti & Roberts
OffertaBestseller No. 32
Fiocchi di Riso Talco Non Talco, Emulsione fluida, 120 ml
Fiocchi di Riso Talco Non Talco, Emulsione fluida, 120 ml
Fiocchi di risoBrand: fiocchi di risoFormato 120 ml
OffertaBestseller No. 33
Helan - Fior di Talco Eau De Parfum, 50 ml
Helan - Fior di Talco Eau De Parfum, 50 ml
Bouquet: agrumato, talcato, floreale, chypre, muschiatoUn bouquet originale, molto femminile, affascinante e raffinatoFior di talco
OffertaBestseller No. 34
Borotalco Talco Barattolo - 500 gr  - 6 Confezioni
Borotalco Talco Barattolo - 500 gr - 6 Confezioni
Bestseller No. 35
Borotalco Bagnodoccia Original 500 ml, 12 Pezzi
Borotalco Bagnodoccia Original 500 ml, 12 Pezzi

I talchi vengono usati da ormai moltissimi anni nelle nostre case in alternativa dei deodoranti per combatte il sudore. In realtà la maggior parte delle persone non sa molto su questo prodotto se non che è una polvere bianca da applicare sul corpo, in particolare sotto le ascelle.
Vediamo insieme di conoscere meglio questo prodotto per poterlo utilizzare al meglio e sfruttare tutte le sue proprietà.

 

Che cos’è il talco

Il talco in realtà è un minerale molto diffuso sul pianeta, utilizzato fin dell’antichità in moltissimi ambiti, tra cui nella della produzione del talco inteso come cosmetico se abbinato a dell’acido borico o altre sostanze, e letteralmente prende il nome di talco borato.
Oggi quando si parla in generale di talco si intende una polvere bianca appartenente alla categoria dei cosmetici.

È importante sapere che sono stati prodotti diversi tipi di talchi che, invece di essere composti da un minerale, vengono creati con sostanze completamente vegetali e quindi meno aggressive sulla pelle.

Le origini del talco

Il talco viene prodotto per la prima volta in Italia nella bellissima città di Firenze da un professionista chimico e farmacista che dedicava la sua vita nella preparazione e nella continua ricerca di medicinali, si trattava del Sir Henry Roberts.
Siamo nell’anno 1878 e come abbiamo detto il talco inteso come minerale venne sottoposto ad una lavorazione particolare da questo esperto.

Dopo averlo macinato in polvere decise di miscelarlo appunto con l’acido borico, ma poi questo venne sostituito da carbonato di magnesio, ossido e undecilenato di zinco.

Venne utilizzato fin da subito da tutte le famiglie, soprattutto dalle donne e bambini perché fu abbinato a delle meravigliose fragranze, infatti in quegli anni erano particolarmente apprezzati tutti i prodotti molto profumati.

Gli utilizzi dei talchi

I talchi hanno davvero tantissimi utilizzi al giorno d’oggi, ad esempio questa polvere viene applicata sul sederino dei bambini tra un cambio e l’altro dei pannolini, perché a contatto con la pelle possiede proprietà che risultano lenitive e antisettiche, in più è molto apprezzato per la sua qualità assorbente ed emolliente.
Infatti viene anche spolverato sul corpo degli adulti dopo un bagno o una doccia per queste sue peculiarità, ma anche per eliminare tutta l’umidità residua.

Trova grande utilizzo anche nella depilazione sia per gli uomini che vogliono radersi la barba, sia nelle donne per eliminare i peli dal corpo, infatti questo cosmetico evita irritazioni e rossori che verrebbero a crearsi utilizzando prodotti come schiume o creme.

Chi è troppo pigro per applicare sul corpo creme ed oli profumati, ha la possibilità di cospargere queste polveri profumate sulla pelle, con le quali riceverà un incredibile sensazione di freschezza e morbidezza.

Ci sono anche altri utilizzi del talco, come profumare scarpe o i tessuti, assorbire macchie di olio dai nostri vestiti, o ancora allontanare le formiche in modo naturale e senza ucciderle.

Alcune donne che hanno il cuoio capelluto grasso, dopo aver lavato i propri capelli e averli asciugati adeguatamente, cospargono la parte superiore della testa con una piccola dose di talco per prolungare l’effetto di pulito, evitando che si formi subito quella fastidiosa lucentezza caratteristica di questo tipo di capelli.

I migliori talchi

In commercio ci sono svariate marche che hanno formulato ricette proprie per creare diversi tipi di talchi, alcune delle quali scegli di mantenere la base originaria oppure di optare per sostanze vegetali più delicate. Alcuni esempi per poterci orientare sul mercato sono l’originale Borotalco della Roberts, New Mercury che lavora con ingredienti alternativi come il riso per dare delicatezza, Felce Azzurra che si sbizzarrisce con delle confezioni originali contenenti anche applicatori, e come ultimo esempio nominiamo Yardley per le buonissime profumazioni che offre.


Back to top
Apri Menu
miglioriprodottidibellezza.it